Immobiliare, mercato locazioni in ripresa a Napoli per ritorno degli studenti.

263
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin

Nel secondo semestre del 2021 i canoni di locazione a Napoli hanno registrato un aumento dell’1,6% per i monolocali, del 2,4% per i bilocali e dell’1,7% per i trilocali. Questo il quadro tracciato dall’Ufficio Studi Gruppo Tecnocasa sul comparto degli affitti in città.

Variazione percentuale dei canoni di locazione per macroarea (II sem 2021 su I sem 2021)

 

Macroarea Monolocali Bilocali Trilocali
Centro 1,9 5,8 -1,0
Posillipo-Chiaia-San Ferdinando 0,4 2,9 4,8
Flegrea-Fuorigrotta 1,8 -1,1 0,0
Vomero-Arenella 2,2 2,6 2,9
Collina 2,5 3,3 1,6
Centro Direzionale 0,0 0,0 -1,4

 

Bene le locazioni nelle zone centrali grazie alla presenza di numerosi studenti dell’Università “Parthenope” e “Federico II” e nella zona del Vomero che essendo ricca di servizi attira numerosi inquilini. Napoli è una delle città dove la percentuale di chi cerca casa in affitto per scelta abitativa supera l’80%.

Nel capoluogo campano il canone medio di un monolocale è di 420 €, 590 € per un bilocale e 740 € al mese per un trilocale.

 

 

BILOCALI: variazione percentuale dei canoni di locazione

2011 2012 2013 2014 2015 2016 2017 2018 2019 2020 2021
-1,5 -6,4 -5,2 -6,3 +0,4 +1,9 +3,7 +3,5 +3,7 +1,6 2,0

 

TRILOCALI: variazione percentuale dei canoni di locazione

2011 2012 2013 2014 2015 2016 2017 2018 2019 2020 2021
-3,1 -3,4 -3,7 -5,5 +1,3 +1,4 +2,3 +2,6 +2,6 +1,0 1,3

 

 

Advertisements