Cupa Principe alla Doganella. La frustrazione dei cittadini: bollette in ritardo e mancata consegna della posta

dal Vicepresidente della Municipalità 7 (Miano, Secondigliano, San Pietro a Patierno) riceviamo e pubblichiamo

Sono mesi che in “via Cupa Principe” alla Doganella ci sono seri problemi con la consegna della posta.

 Il disservizio postale sta causando gravi conseguenze economiche per i residenti. A causa della mancata consegna delle bollette, molti cittadini hanno accumulato pagamenti in sospeso, mettendo a rischio la loro situazione finanziaria. Senza ricevere le fatture, non sono stati in grado di effettuare i pagamenti necessari per servizi essenziali come l’energia elettrica o il gas, con il rischio di interruzioni del servizio.

Inoltre, la mancata consegna delle multe ha comportato l’applicazione di sanzioni più pesanti per violazioni del codice stradale o altre infrazioni amministrative. Questo ha causato ulteriori spese impreviste per i residenti, già alle prese con le difficoltà finanziarie derivanti dal ritardo nella consegna della posta.

In molti casi la strada in questione viene confusa con “via Cupa del Principe” confinante con via Stadera. I residenti chiedono gli uffici postali centrali di assumere le necessarie misure per risolvere questa annosa problematica.

Cordiali saluti.

Giuseppe Grazioso

Vice Presidente

Municipalità 7